Assicurazioni, tra frodi e legalità

E’ partito alla Facoltà di Economia di Capua un intenso ciclo di seminari sul tema dell’educazione alla legalità, nell’ambito dell’insegnamento di Marketing assicurativo tenuto dal prof. Antonio Coviello.
Coviello, poco più che quarantenne, napoletano, ha conseguito la laurea in Economia e Commercio a soli ventuno anni al Federico II. Figlio di un assicuratore, tenente nella Guardia di Finanza dal 1990 al 1992, grazie all’esperienza sul campo, ha compreso l’importanza pratica di istituire una cattedra di Marketing assicurativo che è l’unica nel centro-sud Italia. “Le assicurazioni non trovano riscontro nelle università italiane perché nel nostro Paese non esiste, al contrario di altri Paesi quali Gran Bretagna e Stati Uniti, una cultura assicurativa – spiega il prof. Coviello – La stessa spesa assicurativa non supera il 3%, direi che è un settore un po’ chiuso. Non si sente quasi mai parlare di convegni né di conferenze in questo ambito, se non in casi sporadici”. Il professore ha oltretutto trasferito la sua esperienza sul campo in sei pubblicazioni, dal 1999 ad oggi. Tutti testi di stampo molto pratico adottati in vari Atenei italiani, tra i quali: “La gestione del marketing nelle imprese assicuratrici”, “E-insurance. La distribuzione innovativa dei prodotti assicurativi e finanziari” e “Customer Relationship Management”.
Il corso di Marketing assicurativo, facoltativo per gli studenti di vecchio e nuovo ordinamento e per gli iscritti a Scienze del turismo, è seguito da un pubblico studentesco che varia tra le 50 e le 100 persone, tante per essere un esame a scelta, con le quali Coviello dice di avere “un ottimo rapporto”. Una conferma viene dai questionari che, per legge, i ragazzi sono invitati a redigere ogni anno e dai quali si desume che è fra i docenti più amati della Facoltà.
Il primo incontro del ciclo di seminari, aperto al pubblico e tenutosi il 7 novembre scorso, ha avuto come argomento di discussione “Le assicurazioni in Campania fra frodi e legalità”. Il seminario è parte del progetto-iniziativa ‘Università porte aperte’, idea sottesa “la congiunzione essenziale che deve esserci tra formazione universitaria e settori lavorativi. Per questo, continuo ad invitare alle mie lezioni testimoni provenienti da vari ambienti lavorativi: broker, agenti assicurativi, etc.. A titolo d’esempio: dopo la lezione sulla ‘leva del marketing’, ho invitato il direttore marketing di una compagnia assicurativa. I ragazzi, in questo modo, hanno un riscontro pratico di ciò che hanno appena avuto modo di studiare mentre gli ospiti esterni danno uno sguardo alla platea universitaria alla ricerca di future leve. Tanti ragazzi restano in contatto con rappresentanti del settore assicurativo per lo svolgimento del loro lavoro di tesi, dopo il quale, nella gran parte dei casi, sono chiamati dalla stessa compagnia o azienda per svolgere un periodo di stage. Ciò fornisce loro la grande possibilità di trovare uno sbocco lavorativo”.
Il convegno inaugurale ha visto la partecipazione del Preside prof. Vincenzo Maggioni, del Questore di Caserta dr. Mario Papa, il comandante della Guardia di Finanza di Caserta col. Francesco Mattana, l’avv. Antonio Petrarolo fiduciario delle primarie compagnie assicuratrici e il capo-economia del Mattino Marco Esposito. Ospite e testimonial dell’evento, l’attore Massimo Bonetti, in arte ‘l’ispettore Guerra’ protagonista della fiction Rai “La Squadra”. “Hanno seguito il seminario circa duecento persone. Ribadisco: questi incontri sono aperti al pubblico con l’intento di coinvolgere anche esterni e mostrare loro un tipo di didattica che non è classico ma che si collega molto alla realtà. Tutti abbiamo avuto a che fare, nel più semplice dei casi, con assicurazioni di ciclomotori o auto”.
I seminari andranno avanti fino alla fine di gennaio, per dare poi modo ai ragazzi di dedicarsi ad uno studio più attento in previsione degli esami.  I prossimi appuntamenti in programma (Corso Gran Priorato di Malta, Aula C, ore 10.30-12,10): venerdì 24 novembre Dr. Francesco Paparella – Aiba, Ass.It. Broker Ass.vi “Il ruolo del broker nella vendita di prodotti assicurativi”; venerdì 12 gennaio Dr Panarelli – Dir. Fondo Garanzia Vittime della Strada-CONSAP “Il ruolo ed i compiti della CONSAP”; martedì 16 gennaio Dr. Rota Baldini – A.D. e Direttore Generale Pramerica “Una nuova figura professionale nella vendita di polizze vita: il Life Planner”; martedì 23 gennaio Sen. prof. V. Mungari – Presidente INAIL “Gli infortuni sul lavoro: il ruolo dell’INAIL”; venerdì 26 gennaio Dr. Ernesto De Martinis – V. Dir. Gen. COFACE Ass.ni “Le coperture assicurative per le imprese”.
Maddalena Esposito
- Advertisement -




Articoli Correlati