Calcio a 5, un corso di perfezionamento

Un sito internet completamente rinnovato, interattivo e ricco di notizie, la rilevante novità targata Cus per quest’anno. Novità anche dai settori sportivi.
“Dietro le insistenze di alcuni studenti – spiega Maurizio Pupo, segretario generale del Cus- abbiamo deciso di far partire un corso di perfezionamento per il calcio a cinque che possa avviare i tanti giovani appassionati a questo sport all’agonismo. La nostra squadra lo scorso anno è arrivata in C2”. Aperte, dunque, le iscrizioni per il nuovo corso di calcetto che prenderà il via agli inizi di novembre. Si svolgerà il martedì e giovedì dalle 19.00 alle 20.00, con una quota d’iscrizione di 70 euro ogni due mesi.
Ottime nuove anche dal taekwondo. “A novembre saremo presenti ai Campionati italiani cadetti di Catanzaro con Francesco Bocchetti, un ragazzo di sedici anni alto un metro e novanta: dunque un bell’omone! Stiamo cercando di portarlo avanti perché il nostro sogno è di far nascere un campione del CUS”, racconta il responsabile del settore Domenico D’Alise, medaglia di bronzo a Seul e titolare del Centro Azzurro di Casoria dal quale sono usciti un campione italiano, un campione europeo e un candidato olimpico. “Se anche al Cus riuscirò ad ottenere gli stessi risultati il merito –aggiunge D’Alise– è anche di Anna Numeroso, la mia validissima collaboratrice e del dott. Pupo che ci ha sempre appoggiato e sostenuto”. La fase agonistica al Cus sta avendo già ottimi risultati con tre cinture nere. “Anna sta portando avanti un programma giovanile – aggiunge D’Alise – per creare una squadra sempre più competitiva. Nel 2007 parteciperemo ai campionati regionali ed italiani juniores per i ragazzi tra i 13 ed i 17 anni”. E’ prevista anche una gara, aperta a tutti i bambini sopra i 10 anni, che si terrà nelle strutture del Centro Sportivo nella prima decade di dicembre.
Basket e Pallavolo: “dovremo aspettare novembre per entrare a pieno regime per la pallavolo, gli studenti sistemano prima i loro impegni universitari e poi decidono se frequentare il corso  – dice Vincenzo Rotunno, responsabile del settore-. La situazione è diversa, invece, per la Pallacanestro che registra una buona affluenza fin dai primi giorni perché molti ragazzi sono gli stessi dello scorso anno”. I corsi, che vengono divisi per gruppi e discipline, si tengono fino al mese di maggio nei seguenti orari: pallavolo femminile il martedì e venerdì dalle 18.30 alle 19.40, pallavolo maschile il martedì e giovedì dalle 18.30 alle 19.40, pallacanestro universitari gruppo A il martedì e venerdì dalle 19.35 alle 20.40 e pallacanestro gruppo B agonistica il martedì e il venerdì dalle 20.40 alle 21.45. 
Per quanto riguarda l’attività agonistica che non è ancora partita, “ci aspettiamo buoni risultati come è stato per lo scorso anno”, dice Rotunno, quando sia la squadra femminile che quella maschile di pallavolo sono arrivate al terzo posto in classifica in serie D e in C. Squadra che vince non si cambia, così resterà Michele Romano ad allenare la maschile, mentre per quanto riguarda il team femminile scenderà in campo un nuovo allenatore, Roberto Pasquale.  
Valentina Orellana
- Advertisement -





Articoli Correlati