Carratore: “resto fedele ai miei elettori”

 
“Si è reso necessario fare alcune precisazioni sulla mia posizione di C.d.A. dell’A.Di.S.U. anche in seguito all’articolo 
comparso sullo scorso numero di Ateneapoli.
L’idea di rappresentare gli Studenti in un organo così importante mi fu paventata dal gruppo di rappresentanti della Facoltà di Scienze nella persona di Antonio Arcuri come riconoscimento dell’impegno dimostrato nell’attività di Presidente del Consiglio degli Studenti di facoltà. 
Questa possibilità divenne reale in seguito ad una collaborazione politica stretta tra le associazioni studentesche Biologi Domani, Universitari delle Scienze, Eureka operanti nella Facoltà di Scienze e la Confederazione degli Studenti. L’intesa, culminata con l’appoggio alla candidatura di Gennaro Ceparano al CNSU, pose le basi per la mia nomina nel C.d.A. della futura azienda per il diritto allo studio. 
La mia candidatura riscontrò il    favore oltre che della Confederazione degli Studenti, anche di alcune realtà poi diventate indipendenti. Mi riferisco in particolare agli allora consiglieri degli Studenti Luca Ventriglia e Stefano Irace. Il primo parte integrante dello staff della GEF – Giovani Economisti Federiciani (prima lista della facoltà di Economia); Irace, già C.d.A. Federico II, coordinatore di Universo Studenti (seconda lista nella facoltà di Medicina).
Il loro apporto insieme al sostegno garantito da Antonio Arcuri in tutta la facoltà di Scienze fu importante poiché mi legittimava anche in termini di numero di preferenze elettorali. 
Prova ne è che gli eletti delle liste Gef, Universo Studenti e Biologi Domani- Eureka hanno capitalizzato il loro risultato elettorale avviando una proficua collaborazione che parte dalle facoltà ed arriva fino al consiglio d’Amministrazione di Ateneo.
Nell’operare come C.d.A. dell’A.Di.S.U. mi confronterò con il mio collega eletto nelle fila della Confederazione, Michele Cestari, rimanendo, nel contempo, garante delle persone che hanno creduto in me e che oggi portano la loro voce nel nuovo consiglio di ateneo. Ovviamente mi aspetto lo stesso spirito di collaborazione da parte di Gennaro Ceparano, consigliere eletto al CNSU”.
Luca Carratore 
Rappresentante degli Studenti nel C.d.A. A.Di.S.U. 
- Advertisement -
spot_img

Articoli Correlati