Fasi conclusive per il Torneo di Ingegneria

Magritte o Rio Grande, le due favorite alla vittoria del torneo “Legea Cup” di calcio a 5 organizzato dal Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale per studenti e docenti della Facoltà, giunto adesso alla fase degli scontri diretti. 
Al momento in cui andiamo in stampa si stanno disputando i quarti di finale, in programma secondo questo calendario: Orria – Rio Grande; Juve Stabia – Analisi II F.C.; Magritte – Ingegneria Navale e Real Fonzo – Industriales. Le vincenti delle prime due partite si incontreranno nella prima semifinale; le vincenti della terza e quarta si affronteranno nella seconda semifinale. Seguiranno – il 24 maggio sui campetti del Royal Park di Agnano – le finali terzo e quarto posto (ore 19) e primo e secondo posto (ore 20).
Lasciati a casa docenti e ricercatori, ad approdare ai quarti sono solo squadre composte da studenti. Tra queste, il Real Project, detentore in carica della coppa, è stato eliminato negli ottavi di finale ad opera degli Orria. Miglior attacco del torneo, il Magritte, squadra che vince sempre con otto/nove reti di scarto, e il Rio Grande. Migliore difesa, quella di Ingegneria Navale. Capocannoniere del  campionato è – al momento – lo studente De Gennaro del Rio Grande con 19 gol all’attivo; seguono Rossi (Real Fonzo), Furno (Magritte) e Coppola (Juve Stabia) con 13 e Giardiello (Magritte) con 12. Studenti più anziani del torneo sono i ragazzi di Ingegneria Navale e Magritte, con una media d’età che oscilla intorno ai 25/26 anni, prossimi allo scontro nei quarti di finale; ventidue, invece, la media generale.
Oltre alle coppe e ai soliti gadget, tutti i componenti della squadra prima classificata riceveranno un computer palmare. Una cerimonia sul campo di gara oppure un evento in pompa magna in qualche locale napoletano festeggerà i trionfatori del Legea Cup 2005. 
Sul sito www.ingegneriagestionale.com ogni squadra può controllare gli aggiornamenti.
- Advertisement -





Articoli Correlati