Il 7 novembre la cerimonia di premiazione

23 idee progetto per la cui realizzazione sono state impegnate ben 120 persone; 9 le idee progettuali per le quali è stato consegnato il business plan. Sono i numeri dell’edizione 2005, la terza dalla nascita dell’iniziativa, di Start Cup Federico II. La finale locale della competizione tra gruppi di universitari (docente e ricercatori, dottorati e assegnisti di ricerca, laureati, studenti, personale tecnico amministrativo) ed esterni che premia le migliori idee (ricerche) che per la loro originalità ed utilità possono trasformarsi in attività imprenditoriali, si terrà  lunedì 7 novembre alle ore 11.00 presso l’Aula Magna Storica dell’Ateneo. Ai 3 migliori business plan, che più degli altri avranno dimostrato la loro validità in termini di realizzazione e di successo, sarà consegnato un premio in danaro. E non solo. Infatti la Start Cup prevede anche un supporto alla progettazione del business plan con un corso di formazione e relativo materiale didattico; misure di accompagnamento per la costituzione e lo sviluppo delle nuove imprese. Inoltre i vincitori rappresenteranno l’Università Federico II alla gara nazionale – Premio Nazionale dell’Innovazione o anche Coppia dei Campioni delle idee imprenditoriali innovative- che vede impegnate, sino a questo momento, altre 15 prestigiose università di tutta Italia. Quest’anno l’evento di premiazione si terrà a Padova il 16 dicembre..
Ma veniamo alla finale locale. La cerimonia sarà inserita nel convegno “Politiche e Strumenti di Innovazione” che aprirà i lavori alle ore 11.00 con gli interventi del Rettore Guido Trombetti, di Antonio Nucci, Direttore Generale SanPaolo Banco di Napoli e del prof. Mario Raffa, Direttore del Premio Start Cup Federico II. Le politiche e gli strumenti di innovazione fruibili nella Regione Campania saranno illustrati dagli Assessori regionali Teresa Armato (Università e Ricerca Scientifica), Andrea Cozzolino (Agricoltura e Attività Produttive) e Corrado Gabriele (Istruzione, Formazione e Lavoro) e dall’Amministratore delegato di Sviluppo Italia Campania Bruno Falzarano.
Premieranno i vincitori: Emilio Alfano, Presidente API Napoli, Giovanni Lettieri, Presidente Unione Industriali di Napoli, Vittorio Silvestrini, Amministratore delegato Città della Scienza.
- Advertisement -





Articoli Correlati