Incremento delle matricole a Lettere

Più di 200 le immatricolazioni al neonato Corso di Laurea Triennale in Lettere e intorno alle 150 per i Corsi di Conservazione dei Beni Culturali e Scienze del Turismo. Un bel risultato per la Facoltà di Lettere, con sede a S. Maria Capua Vetere, che vede aumentata la sua utenza con studenti provenienti da tutta la regione, nonostante i soliti problemi di collegamento della provincia casertana. “Per noi è un anno molto importante – dice la prof.ssa Stefania Gigli Quilici, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia – perché la nostra offerta didattica è stata ampliata con l’apertura del nuovo Corso di Laurea Triennale in Lettere. C’è stato un incremento delle iscrizioni che non ha causato alcuno squilibrio tra i vari Corsi di Laurea attivati dalla Facoltà. Questo non può che essere segno del sintomo di maturità degli studenti e della validità della nostra offerta formativa”. 
- Advertisement -
spot_img

Articoli Correlati