La presenza europea in Asia Sudorientale

“La presenza europea in Asia Sudorientale (Indonesia, Malesia e Filippine) tra i secoli XVI e XVIII”: il tema del Laboratorio di Storia dell’Asia Sudorientale tenuto dal dott. Ubaldo Iaccarino, assegnista del Dipartimento Asia, Africa e Mediterraneo, docente responsabile la prof.ssa Patrizia Carioti. Destinatari gli studenti dei Corsi di Laurea Magistrale in Lingue e Civiltà Orientali; Archeologia: Oriente e Occidente; Scienze delle lingue, storie e culture del Mediterraneo e dei paesi islamici; Letterature e Culture Comparate. La partecipazione al seminario, durata complessiva 12 ore, unitamente alla stesura di un breve elaborato scritto, darà diritto a due crediti formativi. Durante il ciclo di sei lezioni – della durata di due ore ciascuna – verranno presentati i lineamenti storici delle principali civiltà dell’Asia Sudorientale (Indocina meridionale, penisola malese, arcipelago indonesiano ed isole filippine), dalle origini al consolidamento della presenza europea (secolo XVIII). Il primo incontro si terrà lunedì 7 maggio alle ore 14.30 presso l’aula 3.4 di Palazzo Giusso. È necessario prenotarsi (inviando una mail all’indirizzo ubaldoiaccarino@gmail.com).
- Advertisement -





Articoli Correlati