Paolo Mieli all’inaugurazione del Corso per addetto stampa

L’addetto stampa per enti pubblici e privati. E’ il profilo professionale che intende formare il primo corso di alta formazione in Informazione e Comunicazione Istituzionali, Marketing e Grafica Pubblicitaria-Editoriale per enti pubblici e privati, tenuto da Formed, Ente di Formazione Didattica e Cultura, in convenzione con la Facoltà di Lettere. Il corso, che prevede 178 ore di didattica, è rivolto a laureati e laureandi in Lettere, Scienze dei beni culturali, Scienze del turismo per i beni culturali, Sociologia, Scienze della formazione, Scienze della comunicazione, Psicologia, Scienze dell’educazione e lauree equipollenti. “I moduli di didattica sono otto – spiega la prof.ssa Rosanna Cioffi, Preside di Lettere – alcuni dei quali saranno tenuti da docenti della Facoltà: i professori Paolo De Marco, docente di Storia contemporanea, Steven Spedding di Inglese, Raffaele Spiezia di Francese. Alla base di cultura generale si aggiungono gli aspetti più specifici della comunicazione, le cui lezioni sono tenute da giornalisti ed esperti provenienti dal mondo delle professioni e delle Pubbliche Amministrazioni”. Oltre alle lezioni frontali, sono previste visite guidate presso uffici stampa, agenzie di marketing, redazioni giornalistiche e televisive. “Il lavoro dell’addetto stampa può essere, senza dubbio, un ulteriore sbocco occupazionale, diverso dall’insegnamento, per i laureati in Lettere”, conclude la Preside Cioffi. L’inaugurazione del corso, che prevede la partecipazione del giornalista Paolo Mieli, si terrà il 21 marzo, alle 18, presso l’Aula Magna della Facoltà. 
Ricordiamo che le lezioni si terranno presso la sede Formed di Caserta, in corso Trieste 291, presumibilmente tutti i martedì e giovedì (oppure venerdì) dalle 14.30 alle 18.30, a partire dalla seconda metà di marzo, e che il costo del corso ammonta a 1800 euro. Per tutte le altre informazioni, è possibile contattare la segreteria Formed allo 0823/279263 o collegarsi al sito internet www.formedcampania.it.
- Advertisement -





Articoli Correlati