Pedagogia e scienze dell’educazione, nuovi percorsi formativi post-laurea

Da quest’anno il Suor Orsola ha varato un ulteriore potenziamento dei percorsi formativi storici dell’Ateneo sul versante del post-laurea: quelli della pedagogia e delle scienze della formazione e dell’educazione. “Abbiamo operato questa scelta – spiega Lucio d’Alessandro, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione – per centrare due obiettivi di grande importanza per la platea dei laureati della Campania e del Mezzogiorno: aprire nuovi percorsi formativi di specializzazione in settori nevralgici ma spesso trascurati nella formazione accademica come la famiglia, l’adozione, la disabilità e, più in generale, il supporto alla persona ed alla terza età e soprattutto ispirare l’insegnamento in questi settori alle nuove necessità professionali della managerialità e delle nuove tecnologie”. 
Una delle novità è rappresentata proprio dal tema della sesta edizione del Master di II livello in Management dei processi formativi nelle strutture pubbliche e private (60 posti disponibili; scadenza 31 gennaio; quota di iscrizione 1.500 euro) che sarà dedicato quest’anno alla “Progettazione e gestione di imprese e cooperative sociali, enti per il supporto alla persona, alla famiglia ed alla terza età”. Il Master ha la durata complessiva di 1.500 ore, comprensive di lezioni teoriche, laboratori, formazione a distanza, partecipazione al forum di discussione, stage, tesi finale, studio individuale.
New entries nell’offerta formativa post-laurea del Suor Orsola, e novità assoluta nel panorama accademico del Mezzogiorno, saranno i Master di I livello in Counselling Pedagogico (40 posti disponibili; scadenza 31 gennaio; quota di iscrizione 1.262 euro) dedicato alla formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali,  e quello sul “Processo adottivo” che  avrà, invece, l’obiettivo di formare una nuova figura professionale con competenze per la gestione dei percorsi pre-adottivi e post-adottivi ed andrà a colmare una lacuna formativa in un settore in cui c’è un grande bisogno di figure altamente specializzate (50 posti; scadenza 25 febbraio; 1.262 euro la quota di iscrizione). Altra novità, il Corso di Perfezionamento “Scuola e famiglia: orientamenti formativi e pratiche di sostegno nella cultura della disabilità” che è stato strutturato per rivolgersi non solo ai giovani laureati ma anche a docenti universitari e operatori che si occupano di disabilità, insegnanti abilitati delle scuole di ogni ordine e grado ed ai genitori di studenti con disabilità (scadenza 25 febbraio, costo 600 euro). 
Sempre a proposito di post-laurea, da segnalare la proroga dei termini di scadenza al 31 gennaio per concorrere ai Master di I Livello in Scienze criminologiche, investigative e politiche della sicurezza (60 posti disponibili; quota di iscrizione 1.500 euro, ridotta a 750 euro per gli appartenenti alle Forze dell’Ordine ed alla Polizia Municipale e per dipendenti dei Ministeri della Giustizia, dell’Interno e della Difesa) ed in Traduzione professionale e mediazione linguistica per la comunicazione d’impresa (35 posti disponibili; quota d’iscrizione 1.862 euro). Per ulteriori informazioni www.unisob.na.it.
- Advertisement -





Articoli Correlati