Progetto Faro, bando momentaneamente sospeso

Il Polo delle Scienze e delle Tecnologie per la Vita ha sospeso il bando per il progetto FARO (Finanziamenti per l’Avvio di Ricerche Originali), in attesa di chiarimenti dal Ministero sulle nuove procedure di finanziamento di progetti di ricerca, con riferimento in particolare all’art.18, comma 5 della legge Gelmini.
“Nella legge di riforma del 30 dicembre sono state elencate tutte le figure che possono partecipare ad un gruppo di ricerca, tra queste non sono stati citati i borsisti, mentre nel nostro bando sono previste borse anche per i responsabili del gruppo – spiega il prof. Luciano Mayol, Presidente del Polo – Non sappiamo se questo rappresenti un implicito divieto, perché è una materia oggetto di diverse interpretazioni e poco chiara. Abbiamo, quindi, aperto una discussione con il Ministero per ricevere dei chiarimenti che speriamo arrivino nel giro di pochi giorni”.
Entro metà marzo sarà, dunque, ripubblicato il bando, eventualmente con le sole modifiche che riguardano il finanziamento della borsa per il responsabile del progetto.
- Advertisement -





Articoli Correlati