Scienze Motorie accoglie 510 matricole tra Napoli e Potenza

La Facoltà di Scienze Motorie è l’unica del Parthenope a numero chiuso. Offre un Corso di Laurea di primo livello, Scienze Motorie, e due di secondo livello, Scienze delle attività motorie preventive e adattive, Organizzazione e gestione dei servizi dello sport e le attività motorie, tutti a numero programmato. I posti disponibili per il corso di primo livello sono 450 per la sede di Napoli e 60 per la sede distaccata di Potenza. 
Occorre presentare la domanda di ammissione alla prova entro il 15 settembre. Data ora e sede della prova saranno comunicate il 30 settembre. Consiste in una serie di quiz a risposta multipla su argomenti di cultura generale, legati anche ad alcune delle principali discipline del primo anno: Economia aziendale, Igiene, Anatomia umana, Biochimica, Teoria metodologia e didattica degli sport di squadra. Altri insegnamenti sono: Psicologia generale, Didattica, Istituzioni di diritto privato con elementi di diritto dello sport, Lingua inglese. Tre gli indirizzi disciplinari: biomedico, psicopedagogico, economico-manageriale. Attenzione però, nel Corso di Laurea confluiscono sempre quattro ambiti disciplinari diversi, ossia quello delle attività motorie, quello biomedico, quello psicopedagogico, e quello aziendale. Tutti hanno la medesima importanza, nessuno di essi va sottovalutato.
Le lezioni dei primi due anni si tengono normalmente ad Agnano, presso l’Auditorium Quadrifoglio, anche se questa sede è attualmente inagibile. Al terzo anno gli studenti seguono le lezioni al piano superiore di Villa Doria d’Angri, dove ci sono aule ottimamente attrezzate, e dove si tengono anche i corsi delle specialistiche. Per le attività pratiche la Facoltà si appoggia al CUS, Centro Universitario Sportivo. Una sede distaccata si trova a Potenza, in via Nazzaro Sauro. 
- Advertisement -




Articoli Correlati