SUN. Certificazione di qualità per Ingegneria

La Facoltà di Ingegneria sceglie la Qualità e lo fa secondo la metodologia messa a punto dalla Fondazione CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane). “Secondo la CRUI – afferma il prof. Michele Di Natale, Preside della Facoltà – le Università sono chiamate a realizzare e ad associare la Qualità, sia attraverso l’innovazione e lo sviluppo tecnologico, sia attraverso un’adeguata pianificazione, gestione e controllo di tutte le attività tecniche e amministrative. La certificazione CRUI è stata ottenuta quest’anno da tutti i Corsi di Laurea della Facoltà”. Un processo, quello di certificazione, che ha preso il via per consentire la partecipazione al progetto regionale Campus One. “Questo è stato lo spunto per un’opera ben più attenta e profonda di riesame del nostro progetto formativo e dei nostri obiettivi che, tra l’altro, ci ha consentito di migliorare il sistema di gestione dei vari Corsi di Laurea. Naturalmente non mancano le ombre, prima tra tutte la carenza di strutture, cui la Facoltà e l’Ateneo stanno ponendo rimedio, e il tempo di transito degli studenti in Facoltà, decisamente superiore ai tre anni stabiliti per la Laurea Triennale e degli altri due per la Laurea Magistrale”. Emergono, comunque, anche aspetti positivi: “il rapporto docenti – allievi e la positiva valutazione dei nostri laureati da parte delle aziende, puntualmente rilevati dai valutatori della CRUI nel corso delle visite condotte presso la sede della Facoltà di Ingegneria”.
- Advertisement -




Articoli Correlati