Ingegneria dell’Automazione cambia il Manifesto degli Studi

Ingegneria dell’Automazione si rifà il trucco. “Abbiamo recentemente approvato – dice il professore Bruno Siciliano, Presidente del Corso di Laurea – una serie di modifiche significative del Manifesto degli Studi. Entreranno in vigore dall’anno accademico 2015–2016. Alcune di esse nascono anche da un proficuo confronto con i rappresentanti degli studenti, i quali ci hanno segnalato problemi e difficoltà”.
Ecco dunque come cambia il Corso di Laurea. Nella Triennale, al secondo semestre del secondo anno, Elementi di Meccanica diventa Fondamenti di Meccanica. Elementi aveva i moduli di Fondamenti di Meccanica, da sei crediti formativi, e di Disegno assistito col Calcolatore, da 4 crediti formativi. Nel nuovo Manifesto, il vecchio esame sarà sostituito …
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 19/2014)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati