Soggiorno di studio in Canada per quattro studenti di Ingegneria Chimica

“Questa è prima di tutto una grande festa”, esordisce il prof. Piero Salatino, Presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, in occasione della giornata conclusiva del progetto ‘Processi termochimici e biotecnologici per l’energia sostenibile’, inserito nell’ambito del programma Messaggeri della Conoscenza. L’evento ha avuto luogo lo scorso 6 novembre presso l’aula Scipione Bobbio nella sede di Piazzale Tecchio, ed è stato articolato in due parti. La prima dedicata alla presentazione del programma da parte dei docenti, la seconda riservata alle testimonianze degli studenti che hanno preso parte al progetto. “Ad un certo punto – racconta il prof. Salatino – il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) ci ha proposto il bando Messaggeri della Conoscenza, che punta all’internazionalizzazione tra Atenei italiani e il mondo della ricerca all’estero. Non è stato mai chiaro chi fossero i messaggeri, se li rappresentasse il prof. Berruti, docente della Wester University, se lo fossero gli studenti che hanno goduto del periodo di mobilità o la platea allargata di studenti che hanno potuto partecipare ai corsi. Alla fine, a mio parere, sono stati tutti messaggeri. Tutti hanno partecipato al contatto tra …
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 19/2014)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati