Studi Umanistici al voto per eleggere il Direttore Lomonaco e Massimilla i due candidati

Si voterà nella prima decade di dicembre, probabilmente il 10, per eleggere il successore del prof. Arturo De Vivo alla guida del Dipartimento di Studi Umanistici della Federico II. Resta infatti vuota la sedia di Direttore del Dsu con le dimissioni del neo ProRettore che lascia non per incompatibilità tra gli incarichi, ma per senso di responsabilità istituzionale: “Mi è sembrato doveroso sia per rispetto nei confronti del Dipartimento che ha bisogno di un Direttore a tempo pieno, sia per potermi dedicare completamente al mio compito di ProRettore, impegno complesso e importante”.
Il decano, prof. Francesco Barbagallo, ha così tempestivamente indetto un’assemblea di Dipartimento per il 20 novembre (mentre andiamo in stampa), durante la quale saranno indette le elezioni e ufficializzate le due candidature: quella del …
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 19/2014)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati