Taglio del nastro della Residenza Universitaria de L’Orientale

“Quello delle residenze era uno degli obiettivi prioritari all’atto del mio elettorato. Sono molto soddisfatta per la realizzazione di questa struttura bella e di grande qualità. L’idea era nata nel 2008 quando ero Pro-Rettore vicario durante il Rettorato del compianto professore Pasquale Ciriello: ci ha lasciati troppo presto, di sicuro oggi sarebbe stato qui con noi a festeggiare. Ringrazio tutti gli attori intervenuti per la messa a punto di questo progetto”, ha detto il Rettore Lida Viganoni nel corso dell’inaugurazione della prima residenza universitaria de L’Orientale. Il taglio del nastro della struttura in via Brin, che offrirà 144 posti letto agli studenti fuorisede de L’Orientale, del Conservatorio e dell’Accademia di Belle Arti…

I servizi sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 15-16/2014)

o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati