MANGIANAPOLI. 180 cose da mangiare a Napoli, almeno una volta nella vita

    301

    MANGIANAPOLI. 180 cose da mangiare a Napoli, almeno una volta nella vita

    di Amedeo Colella
    Codice ISBN: 9788897840046
    Edizioni: Ateneapoli srl
    Versione: Cartacea

    Prezzo: € 12,50
    IN VENDITA NELLE MIGLIORI LIBRERIE

    ACQUISTA ora ON LINE
    SPEDIZIONE GRATUITA compresa
    in 3 giorni lavorativi


    Per ulteriori informazioni contattare Ateneapoli editore al numero 081291166 o via e-mail all’indirizzo marketing@ateneapoli.it



    Scheda libro

    MANGIANAPOLI è una guida indipendente con descrizione e storia dei prodotti tipici e dei luoghi sacri della gastronomia napoletana. Quelli che andrebbero protetti come Patrimonio Mondiale dell’Umanità perché custodiscono i saperi (oltre che i sapori) di un popolo millenario. Se volete gustare la migliore pizza fritta che si fa a Napoli dovete andare dalla Masaradona, per gli spaghetti al polpo si consiglia la Trattoria Vigliena, la pasta riposata con patate e provola va assaggiata da Mangia e Bevi! Se volete riscoprire il gusto antico della pasta e ceci o di un perfetto ragù; se non avete mai mangiato una zuppa ‘e suffritto o una zuppa ‘e carnacotta, questa guida vi indica i posti giusti dove gustare la cucina classica napoletana. Posti storici dove si lavora ancora secondo la tradizione antica o moderni locali in cui la tradizione si è aggiornata. Astenersi se si è a dieta…

    Scheda Autore

    Amedeo Colella è ricercatore senior del CRIAI di Portici (Napoli), centro di ricerca informatico promosso dall’Università Federico II. Appassionato degli studi storici, in particolare della storia di Napoli è autore del “Manuale di Napoletanità” e di “1.000 quesiti di napoletanità”.