Le redini del Demi ritornano nelle mani della prof.ssa Caldarelli

La prof.ssa Adele Caldarelli torna alla guida del Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni (Demi). Docente di Economia Aziendale, aveva già ricoperto l’incarico per due mandati, dal 2013 alla fine del 2018, ed ancora, prima della riforma universitaria, aveva diretto l’allora Dipartimento di Economia Aziendale dal 2008 alla fine del 2012. “Quando il prof. Roberto Vona ha deciso di lasciare la direzione del DEMI si è creato un vuoto. Avevo allontanato l’idea di ricoprire nuovamente questo incarico, ma sono stata sollecitata da alcuni colleghi essendo io, oltretutto, la vicedirettrice del Dipartimento – racconta la prof.ssa Caldarelli – Gestire il DEMI è sempre stimolante, le prospettive offerte dai nuovi progetti che abbiamo in cantiere sono affascinanti ed è un piacere condividere ogni cosa con i colleghi”. Sinergia e sviluppo sono alla base del suo lavoro: “La nostra forza sta nella nostra coesione. Abbiamo tante sfide da portare avanti e lo faremo insieme”. Una panoramica sul Dipartimento. Quali sono i punti di forza? “Sicuramente c’è l’interdisciplinarietà, perché abbiamo molte anime. Inoltre, siamo un Dipartimento giovane. La nostra squadra si è allargata con l’ingresso di nuovi giovani ricercatori di tipo A e B che sono il cuore pulsante delle nostre attività e le cui attività di ricerca sono sempre connesse con la didattica. Ci impegniamo in una didattica che sia sempre più innovativa e nell’incremento delle percentuali di placement per i nostri studenti”. Proprio in merito alla didattica “abbiamo diversificato la nostra offerta formativa con la laurea professionalizzante in Hospitality Management – con una didattica rovesciata, insegnamenti in lingua inglese e un lungo periodo di tirocinio in azienda – e la Magistrale in Innovation and International Management che ha incontrato il gradimento degli studenti senza togliere, però, corsisti alla nostra Magistrale tradizionale, segno che abbiamo intercettato ragazzi che, altrimenti, avrebbero scelto di studiare altrove”. La docente segnala, inoltre, due eventi: “Il 14 dicembre ci sarà la chiusura del Corso di specializzazione per dirigenti e magistrati di alto livello in Management degli Uffici Giudiziari, mentre il 6 dicembre si è tenuto un seminario sulla disobbedienza civile organizzato dal prof. Limoccia”.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati