Trenta Netbook in comodato d’uso gratuito agli studenti di Statistica

‘Merito un Netbook’ è il titolo del concorso rivolto agli studenti del Corso di Laurea in Statistica ed Informatica per la Gestione delle Imprese (SIGI) della Facoltà di Economia. L’iniziativa è nata dall’idea di offrire un valido supporto alla didattica agli allievi di questo Corso, per il quale l’uso del computer è fondamentale, sfruttando delle risorse messe a disposizione dal Ministero. “I fondi sono stati utilizzati in sostegno degli studenti attraverso diverse strade: rimborso parziale delle tasse, acquisizione di nuovi software e per l’acquisto di Netbook che consentiranno di utilizzare il software didattico necessario durante le lezioni e le esercitazioni, in modalità sia ‘frontale’ che ‘remota’”, conferma il Preside Claudio Quintano.
I trenta Netbook, dunque, saranno consegnati in comodato d’uso gratuito per l’intera durata del corso di studi agli studenti più meritevoli iscritti al primo, secondo o terzo anno di corso, con l’esclusione delle matricole. Ogni Netbook, marca Asus, schermo 10 pollici, disco da 160GB più 10GB di archiviazione online con Eee Storage per un peso di 1,1kg, sarà dotato del pacchetto Office, più software specifici come l’SPSS. Sarà possibile connettersi ad internet nelle aree attrezzate della Facoltà di Economia e collegarsi in accesso remoto con le lavagne elettroniche.
“La nostra iniziativa è sicuramente una delle poche nel suo genere in Italia, e si differenzia da quella del Politecnico di Torino che ha realizzato il concorso ‘Vinci un pc’ perché il bando dell’ateneo piemontese si rivolgeva agli immatricolandi mentre il nostro bacino d’utenza è tutta la platea studentesca”.
Gli studenti vincitori sono stati selezionati per merito. In graduatoria 43 studenti, 30 coloro che riceveranno il computer. “Per adesso assegneremo il Netbook ad oltre il 70% degli aventi diritto, con la possibilità di scalare ancora la graduatoria”, aggiunge il Preside.  
Una buona opportunità considerando che le discipline di studio del Corso -costruzione, gestione e analisi di basi di dati aziendali; progettazione, sviluppo e l’ottimizzazione di software applicativi; orientamento al problem-solving; stima di modelli di previsione e interpretazione dei risultati dell’analisi e il loro impiego nei processi decisionali, qualche esempio degli insegnamenti impartiti – richiedono l’utilizzo di supporti informatici, di software specifici e di strumenti di calcolo elettronico.
La cerimonia di consegna avverrà il 15 marzo presso l’Aula Magna di via Acton. Saranno presenti il Rettore Gennaro Ferrara, il Preside Claudio Quintano e il prof. Antonio Romano, Presidente del Consiglio di Coordinamento Didattico area Statistico-Matematica.
Valentina Orellana
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati