Un Premio in ricordo del prof. Giuffrè

Un Premio dedicato alla memoria del prof. Vincenzo Giuffrè, Emerito di Diritto romano scomparso la scorsa primavera. Allo scopo di incoraggiare i giovani allo studio delle discipline giusromanistiche ed onorare l’impegno accademico scientifico del professore, Emerito di Diritto romano, il Consorzio interuniversitario Gérard Boulvert, cui il prof. Giuffrè ha destinato la sua biblioteca romanistica, bandisce un concorso per l’assegnazione di un premio di 1.500 euro, messo a disposizione dalla moglie Teresa e dalla figlia Romilda. Sarà assegnato alla migliore tesi in discipline romanistiche discussa presso l’Ateneo nell’anno accademico 2018/2019. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il prossimo 14 febbraio. Il premio sarà assegnato, nel corso di una cerimonia che si terrà a marzo 2020,  dalla Commissione presieduta dal prof. Luigi Labruna, e composta dai professori Carla Masi, Francesca Reduzzi, Cosimo Cascione (Federico II), Francesca Lamberti (Università del Salento).
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati