Strage all’esame di Finanza Matematica

“Hanno consegnato il compito in circa 140, ma in aula quel giorno se ne sono seduti 180”. Queste le parole del prof. Massimiliano Politano a proposito dell’esame di Finanza Matematica del 12 novembre scorso, andato decisamente male per la maggior parte degli studenti della Magistrale in Economia Aziendale. “I compiti superati sono solo 40. Molti sono stati consegnati incompleti. Questa la prima grande causa di bocciatura”. Non l’unica: “Per la prima volta ho trovato un numero molto diverso di prenotati rispetto a quello di coloro che hanno seguito il corso. Mi spiego. Ho tenuto le lezioni nell’aula B1, che ha una capienza di 110 posti. Mediamente mi hanno seguito 90/95 persone. Numeri uguali a quelli degli altri anni, ma, mentre prima all’esame mi ritrovavo con massimo 130 studenti, quest’anno ne ho trovati 180. Ovvia la presenza di molte persone non frequentanti. Forse speravano di copiare, non avendo ben chiaro che al mio esame la possibilità di copia è ridotta a zero. Entrati in aula, infatti, gli studenti…
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 20/2014)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -





Articoli Correlati