Ambiente e Natura ha un nuovo Presidente, il prof. Gerardo Gustato

Nuovo Presidente al Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura. Giovedì 28 ottobre, con voto unanime, è stato eletto il prof. Gerardo Gustato, sessantadue anni, biologo dedito alla zoologia e alle scienze naturali – con un passato da conservatore del Museo di Zoologia – fin dal ’69, quando, giovanissimo, arrivò come collaboratore del prof. Battaglini. Subentra al prof. Vincenzo La Valva scomparso il 14 agosto scorso, stroncato da un infarto. “Con Enzo c’erano una totale sintonia ed una collaborazione a 360 gradi, ma purtroppo non è riuscito a fare il passaggio di consegne e tanti interventi che avevamo rimandato all’autunno sono rimasti in sospeso. Soprattutto l’organizzazione del secondo semestre, che diventa ancora più difficile, perché era stato predisposto sulla base della disponibilità dei ricercatori a svolgere attività didattica”, dice il docente che ha deciso di candidarsi per rispondere ad una richiesta dei colleghi: “non si può dire che sia volontà di emergere, perché in realtà si viene sommersi dai problemi”. Fra le priorità, l’organizzazione della Laurea Magistrale abilitante all’insegnamento e la promozione presso le scuole perché “il nostro Corso fornisce un’informazione completa sull’ambiente ma se non ci conoscono non ci amano”. 
Soprattutto alla luce degli scarsi numeri di immatricolati. “Il test di selezione ha penalizzato tutti i Corsi di Laurea dell’area, perché i ragazzi si sono spaventati. Il dato rispetto all’anno scorso è dimezzato, abbiamo una quarantina di studenti. Devo dire, però, tutti veramente motivati”. Infine un appello: “una buona terapia nasce da una buona diagnosi. Perciò invito gli studenti a segnalarmi tutte le difficoltà che incontreranno. Sarò sempre nel mio studio i giorni dispari a partire dalle 10.30”.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati