Convocati i fuoricorso

Proseguono le convocazioni in presidenza degli studenti fuori corso della facoltà di Lingue. Sono poco meno di 1700. La facoltà sta cercando di capire quali siano i motivi delle loro difficoltà e sta studiando ipotesi per porvi rimedio. Per ogni fuoricorso gli atenei sono penalizzati  di circa 20 milioni all’anno, nel riparto del fondo ministeriale. L’Orientale, complessivamente, perde circa sei miliardi all’anno. Nel 1999/2000 era stata la facoltà di Lettere a convocare, uno ad uno, gli studenti fuori corso in presidenza, per capire se e come li si potesse aiutare.
- Advertisement -





Articoli Correlati