Erasmus Placement alla Federico II

Possibilità di tirocini all’estero per studenti, laureati e dottori di ricerca grazie all’Erasmus Placement. Le strutture ospitanti sono imprese, centri di formazione e di ricerca o altre organizzazioni che aderiscono al programma. Il bando di concorso licenziato dall’Ateneo Federico II prevede l’erogazione di borse di studio pari a 500 euro mensili per un massimo di tre mesi, indipendentemente dalla durata complessiva del tirocinio. I mesi di mobilità eccedenti i tre previsti saranno eventualmente finanziati solo a fine anno in caso di disponibilità di fondi. Propongono tirocini le Facoltà di Ingegneria (26 borse, quasi tutte semestrali), Scienze Biotecnologiche (8), Veterinaria (7), Medicina (5), Scienze (2). Dall’Inghilterra alla Spagna, all’Olanda, al Portogallo: le destinazioni sono disseminate in tutta Europa. Sono in maggioranza istituti di ricerca le strutture ospitanti. Ai candidati sono richieste competenze specialistiche – che variano in funzione dello scambio – e linguistiche. Alla domanda di partecipazione, che va prodotta entro il 14 febbraio alla Presidenza della Facoltà di appartenenza, vanno allegati: dichiarazione sostitutiva o certificato degli esami sostenuti;  curriculum vitae in formato europeo redatto in italiano e in inglese; lettera di motivazione; eventuale altra documentazione ritenuta utile dal candidato ai fini della valutazione. Bando completo ed informazioni sul sito www.unina.it.
- Advertisement -





Articoli Correlati