Festival del documentario cinese all’Astra

Festival del documentario cinese al cinema Astra dal 29 al 31 marzo. L’iniziativa si inserisce nelle manifestazioni del Club Confucio per l’assegnazione di crediti formativi nell’ambito delle “altre attività”. Il programma delle proiezioni (tutti i film sono in lingua originale e sottotitolati in italiano): venerdì 29 marzo, ore 16.30 apertura del festival, ore 17.00 La signora del porto di Sean Wang, Cina-Olanda 2017, ore 18.30 In un altro mondo di Yanlin Li, UK 2017; sabato 30 marzo, ore 17.00 Ancora domani di Fan Jian, Cina 2017; ore 18.30  Vite nel baratro di Yao Zubiao, Cina 2017, ore 20.00 Chinese sketchbook di Sergio Basso, Cina-Italia 2017; domenica 31 marzo, ore 17.00 Succede in città di Qiao Jianjia, Cina 2017; ore 18.00 La vigilia di Capodanno di Yang Yunfeng, Cina 2017, ore 18.15 Turtle Rock di Xiaio Xiao, Cina 2017. L’ingresso è gratuito.
Altro appuntamento promosso dall’Istituto Confucio, direttrice la prof.ssa Paola Paderni, in collaborazione con il Centro Studi Matteo Ripa guidato dal prof. Michele Fatica, alla presenza della Rettrice Elda Morlicchio, è previsto per il 29 marzo alle ore 11.00 presso la Sala Conferenze di Palazzo Du Mesnil. In quella data sarà presentato il volume “Teodorico Pedrini. Son mandato à Cina, à Cina vado”, a cura di Fabio G. Galeffi e Gabriele Tarsetti. Relatori Fatica e Sergio Muzzupappa; modera Luisa M. Paternicò.
- Advertisement -
spot_img

Articoli Correlati