La storia di Missoni in una mostra

Il 29 marzo, alle ore 10.00, inaugurazione della mostra ‘Missoni: i valori del Made in Italy’, a cura dei professori Roberto Liberti, Patrizia Ranzo e Maria Antonietta Sbordone. La mostra racconta, con immagini tratte dall’archivio Missoni, la vita di Rosita Missoni, dalla fabbrica dei nonni, all’incontro con Ottavio. E quindi la nascita di una delle case di moda più interessanti del made in Italy. Parteciperanno gli studenti dei Corsi di Laurea Triennale in Design per la Moda e Laurea Magistrale in Design per l’Innovazione, curriculum Fashion eco Design. L’incontro segna la partenza di Officina V:Cultures presso le sale del Belvedere di San Leucio.
Per sostenere il progetto ricordiamo che l’Ateneo ha messo a concorso dieci borse di studio per attività di ricerca della durata di dodici mesi (almeno 1.200 ore) di cui due in collaborazione con un’azienda; l’importo è di 7.200 euro ciascuna. Sono destinate a giovani laureati triennali che vorranno impegnarsi in una delle due le linee di ricerca individuate: ‘Prodotti e processi innovativi e sostenibili nell’ambito degli scenari evolutivi del post-digitale’ e ‘Scenari, prodotti e processi nell’ambito della moda eco-sostenibile’. La domanda (indirizzata al Responsabile del Centro di Servizio di Ateneo per la Ricerca c/o Ufficio Protocollo – Piazza L. Miraglia – Palazzo Bideri, 80138 Napoli)  dovrà essere presentata entro il 1° aprile.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati