Premio Guglielmetti per tesi di laurea in Diritto Civile, Diritto Notarile e Istituzioni di Diritto Privato

Nuova edizione del Premio Guglielmetti, istituito dall’omonima Fondazione presieduta dalla prof.ssa Aurora Granito Guglielmetti, nata nel 1993 per tenere vivo il ricordo di Paolo, studente 22enne di Giurisprudenza prematuramente scomparso alla vigilia della laurea. 
Saranno assegnati due Premi per tesi di laurea – ciascuno dell’importo di 3 mila euro – in Diritto Civile, Diritto Notarile e Istituzioni di Diritto Privato con una votazione minima di 100/110, discusse nell’anno accademico 2017-2018. 
La domanda di partecipazione, contenente l’indicazione delle generalità, del domicilio e del recapito telefonico e corredata di tre copie del lavoro di tesi in formato cartaceo e un certificato di laurea dal quale risultino, oltre alla votazione finale, le votazioni riportate nei singoli esami speciali, va consegnata, in carta libera, all’Ufficio di Area Didattica del Dipartimento di Giurisprudenza (Edificio Centrale, piano terra, Corso Umberto I, Napoli) entro le ore 13 del 12 dicembre. 
Il conferimento dei Premi di laurea sarà deliberato da una Commissione nominata e presieduta dal prof. Sandro Staiano, Direttore del Dipartimento. La proclamazione dei vincitori e la consegna dei Premi avranno luogo nel corso di una cerimonia pubblica che si terrà presso l’Aula Pessina in data da stabilire. A ciascuno dei due selezionati più meritevoli saranno consegnati un attestato di partecipazione ed un premio di 500 euro.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati