Professori in pensione e decani

Dal 1° luglio parte il valzer dei decani, a Giurisprudenza. La carica, che, come da prassi, va assegnata al docente più anziano della Facoltà, passerà varie volte di mano a causa dell’andata in pensione, nei mesi a venire, di molti professori ‘storici’. Proviamo a fare un po’ di chiarezza.
Attualmente il decano di Giurisprudenza è il prof. Vincenzo Spagnuolo Vigorita e lo sarà fino al 1° luglio, per l’appunto, poi toccherà al prof. Antonio Venditti che terrà il titolo per 4 mesi, fino al 1° novembre. Con la sua andata in pensione il decanato andrà al prof. Raffaele Rascio fino al novembre 2006, cioè per tutto l’ultimo anno della sua permanenza all’Università prima della pensione. Dopo di lui dovrebbe essere la volta del prof. Giuseppe Tesauro.
- Advertisement -





Articoli Correlati