Tetto non raggiunto ma il test si è svolto ugualmente

A Scienze Biologiche della Seconda Università i test si sono svolti senza problemi. In segreteria sono arrivate 290 domande, un numero di poco inferiore ai 300 posti a concorso. “Riteniamo, comunque, questo test altamente significativo – commenta il Preside della Facoltà Augusto Parente – per misurare il livello di preparazione degli immatricolandi. Se dovessimo constatare che ci sono ragazzi con forti lacune, prenderemo in considerazione l’opportunità di mettere in campo misure specifiche di recupero”. I risultati del test, sviluppati e corretti dal Consorzio nazionale CISIA, sono disponibili proprio in questi giorni sul sito della Facoltà. Il 30 settembre e 1 ottobre, invece, si svolgeranno i test di autovalutazione non selettivi per i Corsi di Laurea in Matematica e Fisica. “Anche se questi test non pregiudicano l’iscrizione, consiglio ai ragazzi di esercitarsi, comunque, con simulazioni che possono trovare su www.testingressoscienze.org”, aggiunge il prof. Parente. Sul fronte della didattica, invece, in forse la data di inizio corsi, prevista inizialmente per il 4 ottobre (20 settembre per Matematica). Anche il Senato Accademico della Sun potrebbe decidere il rinvio per protesta contro la riforma Gelmini e la manovra Tremonti.  
Agli immatricolandi arriva, comunque, il consiglio della prof.ssa Antonietta Fioretto, delegato per l’orientamento, che invita a rivolgersi ai tutor, assegnati in base al numero di matricola, e ai quali si può far riferimento per ogni difficoltà, problema o informazione. “Inoltre – aggiunge – il mio è un appello alla responsabilità, perché solo attraverso l’impegno quotidiano, affiancando le lezioni allo studio a casa, si può arrivare alla fine del semestre con la preparazione adeguata a sostenere gli esami”.
- Advertisement -
spot_img

Articoli Correlati