Tutorato universitario: stage annuale per gli studenti di Consulenza Pedagogica

Un’ottima opportunità per gli iscritti al primo anno del Corso di Laurea Magistrale in Consulenza Pedagogica, il percorso annuale “Consulenza pedagogica per le attività di tutorato universitario”. Le studentesse e gli studenti interessati potranno vivere l’esperienza di stage affiancando i ricercatori del Centro di Ateneo per la Ricerca Educativa (CARE) e i tutor del Corso di Studi in Scienze dell’Educazione nella gestione, nel monitoraggio e nella valutazione degli interventi progettati per il raggiungimento di due obiettivi: ridurre il tasso di dispersione universitaria registrato nell’ultimo quinquennio; sostenere gli studenti nella strutturazione del profilo professionale. Lo stage consentirà, in particolare, di sviluppare conoscenze e competenze relative all’analisi del contesto e dei bisogni dei clienti attraverso l’osservazione dei dati statistici sulle carriere degli studenti, le interviste telefoniche e i colloqui di orientamento e tutorato; alla progettazione di interventi di consulenza individuale e/o di gruppo per il tutoraggio degli studenti relativamente a problemi quali l’organizzazione della vita accademica (frequenza dei corsi, calendario degli esami, conciliazione tra vita accademica e vita lavorativa o familiare), i metodi di studio (prendere appunti, apprendere e memorizzare, approfondire, argomentare), la gestione delle emozioni e delle relazioni nel contesto universitario; la progettazione di interventi per l’orientamento allo stage; il monitoraggio e la valutazione degli interventi attraverso questionari, interviste telefoniche, focus group.
Lo stage, con frequenza obbligatoria, è aperto a un numero massimo di 10 persone. Si svolgerà dal prossimo settembre fino a giugno 2020. Consente agli studenti del percorso ‘Pedagogista nei servizi educativi e della formazione continua’ di maturare 9 crediti (per un totale di 225 ore di formazione on the job) e 5 (125 ore di formazione on the job) a quelli del percorso ‘Pedagogista nei contesti scolastici’. 
Gli interessati devono inviare la propria candidatura entro il 30 giugno alla mail indicata sul sito di Ateneo. Saranno poi convocati per sostenere un colloquio che verterà sulle conoscenze e sulle competenze relative alla consulenza pedagogica, all’orientamento e al tutorato universitario, alla progettazione formativa. 
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati