Canetti e Diana, i due studenti eletti nel CdA dell’Adisu

Eletti il 3 novembre i due rappresentanti degli studenti nel Consiglio di Amministrazione dell’Adisu al Suor Orsola Benincasa. Alessandro Canetti, di Confederazione, con 255 preferenze è il più votato, seguito da Alessandro Diana, candidato indipendente e senatore accademico dimissionario. 
“Continua la tradizione apartitica delle rappresentanze degli studenti del Suor Orsola. Ancora una volta abbiamo dimostrato che una rappresentanza laica e apartitica è il modello vincente per una vera tutela del diritto allo studio”, commenta così il risultato elettorale Marcello Framondi, Presidente Nazionale di Confederazione degli Studenti. Diana spiega: “Alessandro Canetti ed io stiamo lavorando da tempo ad alcuni progetti relativi al Diritto allo Studio. Quindi, ho deciso di lasciare il Senato Accademico per iniziare questa nuova avventura in Adisu. Non solo, infatti, credo molto nel lavoro che possiamo fare nell’Azienda, ma mi sembrava anche giusto lasciare spazio negli organi accademici ai colleghi più giovani”.
Entrambi iscritti a Giurisprudenza, i due neo eletti hanno già una lista di obiettivi su cui puntare. Dice Canetti: “Innanzitutto lavoreremo per ampliare gli spazi a disposizione degli studenti. Entrambi siamo stati all’estero grazie al progetto Erasmus e ci siamo resi conto di come potrebbero essere potenziati i servizi. Ad esempio, all’Università di Coimbra, in Portogallo, era attiva…
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 18/2015)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -





Articoli Correlati