Cambi al vertice all’Elsa

ELSA Napoli, sezione locale dell’associazione europea degli studenti di legge, ha un nuovo Presidente. E’ Aniello Amoruso, 25 anni, prossimo alla laurea. Lo scorso anno è stato Segretario Generale di Elsa Italia. “Dopo aver fatto numerose esperienze in campo nazionale – racconta – mi sembrava giusto chiudere la mia carriera Elsiana da dove sono partito”. Amoruso ha già stilato un fitto calendario di iniziative. Primo incontro: il Welcome Day (in concomitanza con l’inizio dei corsi) “rivolto a tutte le matricole che abbiano voglia di conoscerci e di saperne di più sulle nostre attività. Attraverso l’associazione cerchiamo di interagire con i neo iscritti mostrando loro l’aspetto più pratico e divertente della Facoltà”. Relazionarsi al mondo giuridico in modo concreto e fantasioso è da sempre uno degli obiettivi di Elsa Napoli che, come da tradizione, anche quest’anno darà vita alla simulazione processuale. “Oltre al processo simulato di Diritto Privato che coinvolge i ragazzi del primo anno grazie alla collaborazione della cattedra del prof. Ferdinando Bocchini, è prevista, a dicembre, la prima simulazione processuale di Diritto del lavoro. Sarà una sorta di competizione – spiega il neo Presidente – fra studenti appartenenti a cattedre diverse”. Saranno riproposti i Colloqui di Orientamento Professionale (previsti a novembre), “che relazionano gli studenti alle tre professioni legali: quella forense, quella notarile e la carriera in magistratura”. Prevista nel corso dell’anno una Study Visit che ospiterà studenti provenienti dalla Turchia; in programma visite guidate alla città e approcci diretti alle aule giudiziarie. “Il nostro obiettivo è di favorire gli scambi culturali tra studenti di diverse nazioni. Gli studenti appartenenti all’associazione da sempre trovano ospitalità all’estero attraverso stage e tirocini legali”. Ultimo progetto in cantiere: l’assemblea nazionale di Elsa Italia ad Ischia.
Amoruso, ripercorrendo la sua esperienza, incoraggia le matricole ad associarsi: “non è solo un impegno che cambia il percorso universitario integrando la vita di Facoltà, ma un cammino che porta a realizzare i propri sogni anche in ambiti lavorativi esteri”. 
Con lui, nel nuovo Consiglio Direttivo, eletto prima della pausa estiva: Giovanni Contrada, Segretario generale; Federico Fusco, Vicepresidente attività accademiche; Alessandra Arfè, Vicepresidente seminari e conferenze; Adalgisa Mazzone, Vicepresidente STEP; Francesco Fusco, Vicepresidente marketing.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati