Certificazioni linguistiche al CLA

Non solo Certificats de llengua catalana per lo spagnolo, il TCF-test de connaissance du francaise e il Cambridge ESOL per la lingua inglese. Da quest’anno il Centro Linguistico di Ateneo della Federico II offre agli studenti la possibilità di conseguire anche i più spendibili IELTS e TOELF, “che sono quelli generalmente più richiesti da enti o università straniere – spiega la dott.ssa Fabrizia Venuta – In particolare, lo IELTS in Europa e il TOELF negli Stati Uniti”. Per il TOELF sono già attivi i corsi gratuiti, ma ancora non si possono sostenere gli esami, per lo IELTS da maggio si partirà con la prima sessione (ci si prenota entro il 31 marzo per la seduta del 19 maggio, scaricando il modulo di iscrizione dal sito del CLA e pagando la tassa d’esame). “Ci sono due versioni dello IELTS, – ricorda Venuta – secondo lo scopo per cui si vuole ottenere la certificazione”. Academic è pensato per chi vuole andare a studiare all’estero ed è richiesto, in particolare, dalle università di paesi anglofoni; prevede prove più difficili per il Reading (lettura) e Writing (scrittura), in quanto si deve dimostrare la conoscenza di un linguaggio accademico adatto allo studio a livello universitario. General Training è per scopi di natura più generale, come quella professionale o di immigrazione in paesi come Australia, Canada e Nuova Zelanda. “Conseguire questi certificati presso il Cla ha indubbiamente molti vantaggi – spiega la dott.ssa Venuta – a partire dai docenti che tengono i corsi, tutti di grande esperienza ed estremamente qualificati, per finire con il supporto che possiamo offrire in qualunque momento agli studenti, mettendo a disposizione tutte le strumentazioni linguistiche. Ad esempio, chi sostiene da noi gli esami del Cambridge ESOL è avvantaggiato anche per le modalità stesse del test che si svolge su postazioni pc singole, con le cuffie per una piena comprensione”.
Tra le altre iniziative del Centro, la scuola di formazione italiano L2, in cantiere per il mese di giugno, diretta a chi necessita di certificazioni per la nostra lingua madre. Intanto, continuano gli appuntamenti del Cineforum in lingua ‘Mondi (im)possibili – L’esplorazione dell’altro da sé’, organizzato presso il Cinema Astra, in collaborazione con il COINOR. La rassegna si concluderà a maggio. Agli appuntamenti di febbraio: martedì 8 Agora, regia di Alejandro Amenábar, con Rachel Weisz, Max Minghella, Oscar Isaac; martedì 22 UP, di Pete Docter, Bob Peterson, con Edward Asner, Jordan Nagai, John Ratzenberger. I film sono tutti con sottotitoli in italiano e la partecipazione a tutta la rassegna dà diritto a crediti formativi.
- Advertisement -





Articoli Correlati