Consiglio Direttore di Dipartimento a Sociologia

Stefano Consiglio è il nuovo Direttore di Dipartimento di Sociologia ‘Gino Germani’, eletto lo scorso 9 dicembre con 24 voti su 30 (4 schede sono risultate bianche, 1 nulla, 1 voto è andato al prof.Gerardo Ragone, unico altro candidato). Consiglio, quarantacinque anni, si è laureato in Economia al Federico II, ha insegnato per dieci anni presso l’Università del Molise – dove ha ricoperto anche la carica di VicePreside della Facoltà di Economia – prima di passare, nel 2006, alla Facoltà di Sociologia dell’Ateneo federiciano, come docente di Organizzazione del lavoro. “I motivi che mi hanno spinto all’assunzione di questo incarico, – afferma Consiglio – risiedono nel tentativo di favorire, nell’ambito del Dipartimento, l’internazionalizzazione dei giovani ricercatori e il supporto delle loro attività di ricerca a livello internazionale”. Così, fin dal primo Consiglio di Dipartimento tenutosi il 13 gennaio, “abbiamo deciso di stanziare 5mila euro per borse ‘di missione’ ai giovani ricercatori. In pratica sarà pagato viaggio, vitto e partecipazione a giovani dottorandi, assegnisti e ricercatori il cui paper è stato accettato in un convegno internazionale. Intanto, abbiamo avviato l’elaborazione di un documento strategico che delinei i progetti per l’organizzazione amministrativa del Dipartimento, in merito ho già ricevuto diverse proposte dal personale tecnico–amministrativo per il miglioramento del servizio stesso. Insieme ai docenti, tracceremo, poi, le linee di sviluppo future che, mi auguro, trovino consenso da parte di tutti”. 
Non mancano, però le polemiche. Anzi c’è chi parla di “clima di intimidazione” e annullamento delle elezioni. Lo denunciano quattro docenti: Luigi Caramiello, Giacomo Di Gennaro, Amato Lamberti e Gerardo Ragone, che hanno scelto di non partecipare al voto. “Avevo chiesto alla Decana, prof.ssa. Fortunata Piselli, un incontro informale per rendere nota anche la seconda candidatura, quella del prof. Ragone, – afferma il prof. Di Gennaro – come è stato fatto per il prof. Consiglio, precisamente il 25 novembre scorso. E invece ha vinto una visione autoritaria del Decano che non ha indetto alcun incontro e della maggioranza di Sociologia. Inoltre, non erano presenti, alle votazioni, alcuni docenti storici quali i professori Aldo Piperno, Orlando Lentini e Francesco Paolo Cerase”. I quattro docenti hanno, dunque, intenzione di “chiedere al Rettore di invalidare le elezioni”. “E’ brutta questa logica di prendere le persone e posizionarle negli incarichi. Dopo l’ampio mandato della collega di Storia prof.ssa Gabriella Gribaudi sarebbe stato il caso, come la scelta di Pecchinenda delineava, di portare alla direzione un collega di formazione sociologica, tanto per non delegittimare totalmente quanti a questa disciplina vi hanno dedicato un’intera vita professionale”, aggiunge Di Gennaro. 
Dal canto suo, il prof. Consiglio definisce questo inizio del suo mandato “un po’ burrascoso”, e afferma: “la candidatura del prof. Ragone è stata ufficializzata pochi giorni prima delle votazioni. In ogni caso e soprattutto per il bene del Dipartimento, spero di costruire un ottimo rapporto anche con questi colleghi”.
(Ma.Es.)
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati