Eletta la “Reginetta di Farmacia”

Eletta la “Reginetta di Farmacia 2006”. La giuria presieduta dal Preside Ettore Novellino ha incoronato tra 15 aspiranti Anna Ambrosino, 19 anni, primo anno di Farmacia. Seconda Antonella Guardascione, terza Francesca Pagano. Brillante la conduzione di Raoul, di Radio Kiss Kiss, eccellente animatore della serata, rallegrata anche dalla verve comica di Lino D’Angiò, fresco del successo televisivo della trasmissione “Codice D’Angiò”, in onda dal lunedì al venerdì su Canale 21. Accompagnato dalla bella Melania Armini, la “Gioconda” del programma, anch’essa studentessa di Farmacia. Una serata, quella del 19 maggio, dove nei giardini interni della Facoltà si sono alternate le sfilate delle ragazze, la musica dal vivo, l’esibizione dei parrucchieri e truccatori. Ricco il buffet. Bravi gli organizzatori: Pasquale Russo, Ciro Meo, Marco Russo, Antonio Lo Russo, Gerardo de Maffutiis, Antonio del Duca, Filippo Trotta, Paolo Politelli e Francesco Chianese. In giuria anche (tra gli altri) i professori Sorrentino, Mayol, De Napoli, Santagata. Applausi, oltre che per le ragazze, per il custode, il sig. Mariano. Le ragazze hanno sfilato in camice bianco e in abbigliamento casual, e ballato, cantato e recitato. Memorabile la doppia spaccata (perfetta e dall’ottimo tono atletico) della seconda classificata, Antonella Guardascione. In giuria anche l’ex rappresentante degli studenti e poi Presidente dell’Associazione Chirurghi Napoletani Tommaso Pellegrino, da poche settimane neo deputato dei Verdi, che ha così commentato: “in pochi giorni per me sono cambiate tante cose, ho provato una grande emozione nel votare per il Presidente della Repubblica, prima ancora per i Presidenti di Camera e Senato. Intanto porto a casa un primo risultato: con alcuni giovani parlamentari avevo chiesto al Presidente del Consiglio in pectore, Romano Prodi, di prevedere un Ministero per i giovani e lui ci ha subito accontentati. È un bel segnale”. Chiusura con il Preside Ettore Novellino visibilmente soddisfatto: “è la seconda volta che a Farmacia si organizza questa iniziativa. Ne sono particolarmente lieto, perché è l’occasione per mostrare ad un pubblico piuttosto vasto (6-700 persone almeno), le nostre strutture, il nostro giardino, il clima di socializzazione fra docenti e studenti, e, perché no, anche le belle ragazze che affollano la Facoltà”. Infine gli organizzatori (studenti della facoltà), Gerardo De Maffutiis, Consigliere d’Amministrazione al Federico II per Confederazione: “è la seconda volta che organizziamo la manifestazione, quest’anno abbiamo lavorato in sintonia fra più associazioni e spero non sia l’unica esperienza. Sono soddisfatto, c’è stato ottimo feeling. La gestione è riuscita bene. Abbiamo speso dei fondi dell’Università e degli sponsor, per offrire tutto gratuitamente. Una festa fatta per gli studenti con una buona presenza di docenti”.
Pasquale Russo, (Associazione Italiana Studenti di Farmacia): “un ringraziamento al Preside Novellino che ci ha permesso di usufruire della sede. È stata una bella serata un modo per divertirci insieme prima degli esami e della pausa estiva”.
Filippo Trotta, (Presidente dell’Associazione Campana Giovani Farmacisti): “siamo contenti dell’iniziativa e pronti a partecipare all’organizzazione di altre manifestazioni, anche sui temi del mondo del lavoro e degli sbocchi occupazionali”.
Fabio Ruggiero, (rappresentante degli studenti e consigliere dell’A.C.G.F.): “una manifestazione ben riuscita che ha visto la partecipazione dell’intera facoltà”
- Advertisement -




Articoli Correlati