Incontro internazionale dell’Aiesec

A partire dal 17 febbraio si svolgerà  a Roma l’incontro annuale internazionale dell’associazione AIESEC. Si tratta del 51esimo meeting di questo tipo, il primo in Italia. L’evento durerà dodici giorni nel corso dei quali verranno eletti i nuovi organismi dirigenti internazionali dell’associazione e si discuterà di temi di attualità relativi all’associazione e alle sue strategie. “La prima giornata si svolgerà a La Sapienza. Ci aspettiamo all’incontro anche esponenti importanti del mondo politico, da Gianni Letta, al Ministro Meloni, dai sindaci di Roma e Milano, agli organizzatori dell’Expo 2015 . In più ci saranno le aziende nostre partner che terranno degli incontri e dei seminari”, anticipa Davide Moleti, presidente nazionale dell’Associazione, proveniente dal Comitato Federiciano. “Sono previste 250 persone provenienti da più di novanta paesi” aggiunge Luigi Gallitto, responsabile del gruppo organizzatore di Roma.
Protagonista del vertice internazionale, anche Napoli e la Campania, perchè al termine delle attività istituzionali, comincerà lo ‘Study Tour’, il viaggio tra le bellezze della città e dei suoi dintorni che il comitato locale di Napoli Federico II sta organizzando. Durerà dal 26 febbraio al primo marzo. “È il primo passo del nostro progetto quinquennale dedicato al turismo. Vogliamo scrollarci di dosso la brutta immagine che la nostra città ha. Accanto a questo lavoro stiamo cercando di svolgere un monitoraggio dei problemi e degli attori principali del settore turistico”, spiega Alessio Esposito, membro del comitato promotore napoletano. 
- Advertisement -





Articoli Correlati