La S.u.n., un “Ateneo da consigliare”

Parla della Seconda Università come di “un Ateneo da consigliare a tutti i neo-diplomati alle prese con la scelta della Facoltà”, Gennaro Serra, Presidente del Consiglio degli Studenti, iscritto ad Architettura. Fra le motivazioni che dovrebbero spingere uno studente a scegliere la Sun: “una buona offerta formativa ma soprattutto un corpo docente preparato e disponibile. Questo significa che gli studenti possono rivolgersi ai professori durante gli orari di ricevimento e non solo”. I servizi migliorano: “da diversi mesi, tutti gli studenti dispongono di un indirizzo e-mail personale col suffisso unina2, tramite il quale l’interazione con il personale tecnico-amministrativo, i docenti e le Presidenze diventa sempre più forte. Gli studenti vengono informati su tutto, evitando, in questo modo, che non si venga a conoscenza di qualche iniziativa semplicemente perché non si è letta in bacheca”. Anche le strutture si ampliano e diventano più confortevoli. “A breve potremmo disporre di due campi da calcio, uno a S. Maria Capua Vetere, nei pressi dell’aulario, e l’altro ad Aversa”. Se tanto è stato fatto, c’è ancora altro da fare: “secondo me, le due note dolenti del nostro Ateneo restano i trasporti e gli alloggi per i fuori-sede”, sottolinea Serra. Quella dei trasporti è una vecchia questione: “alcuni comuni, sedi universitarie, hanno predisposto un servizio navetta che collega le stazioni ferroviarie alle Facoltà, ma il vero problema resta l’assenza di collegamenti tra una provincia e l’altra del casertano”. I più disagiati sono coloro che devono raggiungere le Facoltà di S. Maria Capua Vetere (Giurisprudenza e Lettere) e Capua (Economia). “Il Consiglio degli Studenti ha presentato, in Senato Accademico, la proposta di stanziare un milione di euro a favore di una ditta che avrebbe presentato un buon piano per una rete di trasporti nella provincia, purtroppo nessuno si è fatto avanti”. Gli alloggi: “I fuori-sede devono trovarsi una camera in zona, in quanto l’Ateneo non dispone di alloggi”. Ma la Sun non è solo studio: “sono tante le iniziative e i momenti di aggregazione e divertimento organizzati ogni anno. Quest’anno abbiamo partecipato ai Campionati Sportivi Universitari. Inoltre, riscuote costante successo la convenzione col Big Maxi Cinema di Marcianise, dove tutti i giovedì, da ottobre a maggio, gli studenti della Sun entrano gratis semplicemente mostrando il libretto universitario”.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati