Nasce il “Coordinamento Donne” della Cisl

È stato costituito da un mese il nuovo ‘Coordinamento Donne CISL’ della Seconda Università. “La Cisl, da sempre impegnata a sostenere e garantire i diritti delle lavoratrici, ha dato vita a questo organismo dedicato all’universo femminile ma che può diventare uno strumento utile anche per gli uomini”, spiega Sabrina Pesce, responsabile del Coordinamento. Obiettivo primario: garantire le pari opportunità e valorizzare il ruolo delle donne nei luoghi di lavoro. “Uno dei problemi più sentiti dalle donne lavoratrici – spiega Pesce – è quello della conciliazione con gli impegni familiari, soprattutto quando si hanno dei figli, vista la carenza dei servizi sociali nei confronti dell’infanzia e dei giovani”. Così il Coordinamento si sta mettendo all’opera sollecitando l’apertura di un asilo nido per dipendenti o, in alternativa, la stipula di convenzioni.
Allo scopo di dare voce ai problemi, alle dipendenti della Sun è stato predisposto e distribuito un questionario, utile, sottolinea Pesce, anche “per stabilire il nostro target, la fascia d’età, la collocazione geografica sul territorio etc..”.
Tra le prime iniziative del Coordinamento, l’apertura di uno ‘Sportello Donna’ presso la  sede di Piazza Miraglia dove le lavoratrici potranno denunciare problematiche, abusi, inefficienze. “Inoltre avremo un link dedicato sul sito www.cisluninapoli.it  dove le lavoratrici potranno trovare risposte a quesiti e richieste su aree tematiche di interesse”.
Altri temi di interesse: la formazione sindacale e permanente, la tutela della donna nel mondo del lavoro, con particolare riferimento al mobbing, ai congedi parentali, le molestie sessuali. In programma, incontri sui luoghi di lavoro nelle diverse sedi dell’Ateneo. “La nostra sede è a Napoli però, vista la grande presenza della Seconda Università anche su altre aree, ad esempio sul territorio del casertano, oltre ai servizi on-line fruibili da tutte, vorremo essere presenti il più possibile in tutte le strutture”, conclude Pesce. 
Valentina Orellana
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati