Secondulfo neo eletta alla presidenza del Consiglio degli Studenti

“Continuare il lavoro iniziato da chi mi ha preceduto, mettendo sempre in primo piano gli interessi degli studenti”. Sono le parole di Mirella Secondulfo di Confederazione, neo Presidente del Consiglio degli Studenti di Facoltà a Scienze Politiche. Eletta all’unanimità dei presenti (quindici voti su altrettanti votanti), nel corso del Consiglio tenutosi il 14 aprile, succede ad Angela Finestra. L’ex Presidente per motivi personali ha deciso di abbandonare la carica, pur rimanendo consigliere del gruppo di Confederazione. 
Ventun anni, di Napoli, Mirella è iscritta al terzo anno di Scienze Politiche dell’Amministrazione e pensa di laurearsi l’anno venturo. “Ho già chiesto la tesi al prof. Raffaele Feola in Storia delle Istituzioni, una materia che mi appassiona molto – ha detto – Dopo la Triennale mi iscriverò alla Magistrale in Scienze della Pubblica Amministrazione, con la prospettiva futura di partecipare a concorsi pubblici, anche se ancora non so con precisione in quale ambito”.
A pochi giorni dall’elezione Mirella ha già le idee abbastanza chiare su ciò che bisogna migliorare in Facoltà. “Pur trovandoci meglio con la nuova organizzazione didattica, rimane sempre la questione delle date di esame che sono mal distribuite”. Sul perché sia stata eletta, per di più attraverso un così largo consenso, Mirella risponde: “Il Presidente del Consiglio degli Studenti dovrebbe essere una persona super partes e con un carattere aperto al confronto con gli altri. Credo che abbiano scelto me perché sono sempre presente in Facoltà e riesco ad avere sempre un buon rapporto con tutti. Anche con il resto dei consiglieri, con i quali lavoro molto bene e sono convinta possano aiutarmi, soprattutto all’inizio di quello che è il mio primo mandato”.
“Sono molte le cose da fare – ha detto anche Vincenzo Tafuri, rappresentante degli studenti e reggente fino all’elezione della Secondulfo – Dopo la pausa delle vacanze pasquali ci sono alcune novità da segnalare: prima di tutto l’avvio dei corsi di Lingua Spagnola e di Economia Politica Europea per la Specialistica e quello di Sociologia dell’Ambiente e del Territorio per la Triennale, iniziato il 15 aprile e diretto dalla prof.ssa Maria Albrizio. Inoltre, già da qualche settimana, gli studenti possono usufruire pienamente dell’aula multimediale, che osserva gli stessi orari di apertura e di chiusura degli uffici di segreteria”. L’aula informatica era già attiva da un paio d’anni ed era gestita direttamente e volontariamente dai rappresentanti degli studenti. Su istanza di questi ultimi e con l’approvazione del Preside, gli iscritti potranno ora vedere garantito in maniera continuativa questo servizio messo a loro disposizione. Anche grazie alla presenza degli studenti – tutor, che renderanno possibile la fruibilità dell’aula.
(A.M.P.)
- Advertisement -





Articoli Correlati