Stage all’Enac per laureati e laureandi grazie ad un protocollo d’intesa

Un progetto di ricerca che tenga conto della sicurezza e sia volto principalmente al miglioramento della qualità dei servizi per i passeggeri nell’ambito dell’aviazione civile. E’ questa la motivazione che ha fatto incontrare l’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) e l’Università Suor Orsola Benincasa e ha dato vita ad un accordo tra le parti. “La firma di questo protocollo dà enorme soddisfazione alla nostra Facoltà – ha commentato il prof. Lucio D’Alessandro, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione – L’ENAC, che si occupa di gestire il traffico aeroportuale, ha scelto i nostri studenti e i nostri laureati per implementare attività di studio e di ricerca nei settori di maggiore interesse dell’aviazione civile: sicurezza, infrastrutture, tutela dell’ambiente”.
Tra le principali attività previste, quelle connesse alle problematiche giuridiche, economiche e sociali che riguardano il comparto dell’aviazione civile, con riferimento all’ambito comunitario e internazionale e allo sviluppo che il settore aereo può avere sulla crescita del territorio e delle risorse locali. Le ricerche verteranno in maniera specifica anche sulla situazione degli aeroporti nel Mezzogiorno d’Italia e sul loro sviluppo in base alle specifiche caratteristiche del territorio. Inoltre, verranno portati avanti studi e progetti pilota sullo sviluppo sostenibile, in particolare sulle questioni relative all’impatto ambientale (emissione di anidride carbonica, rumore, conservazione della flora e della fauna). 
“Il primo programma al quale stiamo pensando – ha detto il Preside – riguarda i passeggeri a ridotta mobilità, ossia gli invalidi e tutti coloro che hanno difficoltà a muoversi in maniera autonoma. Innanzitutto si tratterà di capire quali siano le difficoltà da parte di questi soggetti e successivamente si procederà attraverso una ricerca di tipo avanzato, immaginando una sorta di nuovo modello di aeroporti progettato in quest’ottica. Per raggiungere tali obiettivi la Facoltà metterà a disposizione di questo importante progetto tutte le sue diverse tipologie di risorse scientifiche e didattiche. Verranno dunque impiegate le sue diverse competenze nei settori della Comunicazione, della Psicologia, della Pedagogia, del Diritto, dell’Economia e delle Scienze umane e sociali. La particolare attenzione riservata ai passeggeri disabili sarà favorita dalle competenze sviluppate nell’ambito del nostro Servizio di Ateneo, per le attività degli studenti con disabilità”.
Il protocollo ha durata triennale e prevede inoltre la possibilità per l’ENAC di ospitare stage per laureandi e laureati del Suor Orsola Benincasa.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati