Un convegno sulla criminalità organizzata

 La camorra è il nuovo filone di ricerca del Dipartimento di Sociologia dell’omonima Facoltà fridericiana, la cui attività è ufficialmente cominciata in questi giorni. “Un tema molto delicato – riferisce la prof.ssa Gabriella Gribaudi, direttore del Dipartimento nonché coordinatore della ricerca – Stiamo già prendendo visione dei materiali processuali per poi realizzare una serie di approfondimenti in alcune zone territoriali. L’obiettivo è analizzare i rapporti della camorra con la popolazione”. Il lavoro richiederà circa un anno, al termine del quale “daremo vita ad un convegno internazionale sulla criminalità organizzata, incentrato sulla comparazione dei casi a livello internazionale”. Fine 2006 la data del congresso.
– La prof.ssa Fortunata Piselli, ordinario di Sociologia, torna ad insegnare alla Facoltà di vico Monte di Pietà. “Un buon segno per la Facoltà e per la città – commenta la prof.ssa Gribaudi– La docente, infatti, che è già stata da noi in passato, ha espressamente richiesto il trasferimento dall’Università di Trento, con cui collaborava da qualche anno”. La prof.ssa Piselli entra in carica dal 1° novembre.
-“Guerra totale. Tra bombe alleate e violenze naziste Napoli e il fronte meridionale 1940-44” è il titolo del libro, autrice la prof.ssa Gribaudi. Il testo, edito da Bollati Boringhieri, sarà presentato il 17 novembre alle ore 17.30 presso l’Istituto italiano per gli studi filosofici. Interverranno Guido Crainz, Goffredo Fofì e Paolo Macrì; coordina l’incontro Titti Marrone. A seguire, letture di Antonella Morea e proiezioni di filmati d’epoca.
- Advertisement -





Articoli Correlati