Un premio per la traduzione di Umberto Eco

Le Thuy Hien è nata nel 1984 ad Hanoi, in Vietnam, ed è appassionata fin da piccola di letteratura, arte e cultura italiana. Appartiene alla prima generazione di studenti vietnamiti iscritti al Corso di Laurea in italiano che è stato inaugurato nel 2002 grazie ad accordi specifici tra la Hanoi University e l’Ambasciata d’Italia in Vietnam, nonché le varie Università italiane. Dopo la specializzazione in Lingua, Letteratura e Civiltà Italiana presso l’Università della Svizzera italiana a Lugano, ha insegnato Lingua e Letteratura Italiana presso la Hanoi University, prima di proseguire il proprio percorso formativo con il dottorato a L’Orientale, dove è attualmente assegnista di ricerca. Ha tradotto in vietnamita vari scrittori italiani del Novecento, da Alberto Moravia e Oriana Fallaci a Umberto Eco. Per la sua ultima traduzione del romanzo Numero Zero di Umberto Eco, le è stato assegnato il premio del MiBACT per la diffusione della cultura e della lingua italiana all’estero, edizione 2020.

Scarica gratis il nuovo numero di Ateneapoli su www.ateneapoli.it

- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati