Una giornata speciale a Veterinaria

“È stata per noi una giornata speciale”, racconta il prof. Giuseppe Cringoli,  ordinario di Parassitologia e Malattie Parassitarie presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali. Si riferisce alla cerimonia conclusiva del Dottorato in Scienze Veterinarie di cui è Coordinatore. Protagonisti, il 14 febbraio, i dottorandi del XXXI ciclo che sono stati circondati dall’interesse e dall’entusiasmo di docenti, giovani ricercatori e studenti di diverse nazionalità. “Un modo per celebrare con soddisfazione il lavoro profuso nei tre anni, nonché ribadire l’elevato livello scientifico delle tesi di dottorato presentate e il prestigio conferito dai docenti stranieri presenti”, sottolinea il prof. Cringoli. Nel tempo, aggiunge, “il Dottorato ha raggiunto un ottimo livello di internazionalizzazione sia dal punto di vista della mobilità dei dottorandi, sia dal punto di vista delle collaborazioni con Atenei di altri Paesi che si sono concretizzate in accordi di co-tutela e in conseguenti mobilità di docenti di fama internazionale”. 
Pierpaolo Coluccia, Carolina De Canditiis, Sara Fioretti, Francesca Paola Nocera, Giuseppe Piegari e Immacolata Prevenzano: i dottori che hanno discusso le loro tesi al cospetto della Commissione composta dai professori Serenella Papparella, Aniello Anastasio e Francesco Lamagna. Il giorno successivo è stata la volta di Emanuele D’Anza, Adele Leggieri e Maria Francesca Peruzy, i quali hanno presentato le tesi in co-tutela con l’Università di Ghent dinanzi alla Commissione integrata dai professori Kurt Houf e Marie Joossens dell’Università belga, Nicoletta Murru (Medicina Veterinaria) e Maria Aponte (Agraria).
Ampia partecipazione di tutta la comunità del Dipartimento all’evento. Tra gli spettatori anche gli studenti stranieri Erasmus ospiti e un gruppo di quindici PhD student dell’Università di Ghent accorsi proprio per la cerimonia,   ulteriore motivo di soddisfazione per tutti coloro che hanno, a diverso titolo, contribuito al buon esito dei progetti svolti nell’ambito del dottorato e alla costruzione di un percorso scientifico nel quale poter far convergere diversi altri percorsi, anche di carattere multidisciplinare ed internazionale.  
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati