A metà luglio il nuovo Presidente della Scuola delle Scienze Umane e Sociali

A metà luglio scadrà il mandato del prof. Aurelio Cernigliaro, Presidente della Scuola delle Scienze Umane e Sociali dell’Ateneo Federico II. Il docente a novembre andrà, inoltre, in pensione. Ci si prepara, dunque, ad eleggere il suo successore al vertice della Scuola che raggruppa i Dipartimenti di Economia, Management e Istituzioni, Giurisprudenza, Scienze Economiche e Statistiche, Scienze Politiche, Scienze Sociali, Studi Umanistici. Il Vicepresidente della Scuola, che è il prof. Andrea Mazzucchi, docente di Filologia italiana, fa il punto della situazione e delle prossime scadenze.
Come e quando sarà scelto il nuovo Presidente?
“Il sistema prevede che sia scelto dal Consiglio di Scuola. Bisognerà, quindi, prima procedere al rinnovo completo del Consiglio di Scuola, che a sua volta è composto da coloro i quali sono designati dalle Giunte di Dipartimento. Le elezioni nelle Giunte di Dipartimento…
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 31 maggio (n. 9/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -

NUOVO NUMERO …





Articoli Correlati