Il Parthenope in lutto per la scomparsa del prof. Raffaele Santamaria

Lutto all’Università Parthenope per la morte del professore Raffaele Santamaria, docente di Navigazione e Direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie. “Un uomo buono, un uomo gentile, un signore nell’accezione più ampia del termine”, lo definisce in questi termini il suo collega Alberto Carotenuto, Rettore dell’Ateneo, che ne ricorda la figura alla comunità accademica. “In tanti anni – racconta Carotenuto – soltanto una volta gli ho sentito alzare la voce in un pubblico consesso e tutti i presenti si meravigliarono che ciò avvenisse. Uscì dalla riunione sbattendo la porta, ma dopo pochi minuti ritornò, chiedendo scusa a tutti dell’accaduto. Mai, e dico mai, lo ho sentito parlare male di un collega e questa, nel nostro piccolo ambiente dove troppo spesso la denigrazione altrui rappresenta il modo più semplice per cercare di affermarsi, era una dote rara”. Santamaria ha trascorso tutta la vita all’interno dell’Università che un tempo si chiamava Navale ed è stata in anni recenti ribattezzata Parthenope. Tecnico amministrativo e studente allo stesso tempo, si laureò in Scienze Nautiche. Quindi divenne professore, Preside della ex Facoltà e poi Direttore di Dipartimento. In quest’ultimo incarico era stato riconfermato poco più di un anno fa. Attribuimmo, nel 2013, al prof. Santamaria, sempre paziente, garbato e disponibile – non solo con la stampa – un riconoscimento speciale, in occasione del Premio Università ‘Paolo Iannotti’, dedicato al fondatore e direttore di Ateneapoli, per la passione con la quale difendeva la peculiarità e unicità in Italia del Corso di Laurea in Scienze Nautiche ed Aeronautiche dell’Università Parthenope. Ne fu molto contento
(sul sito web del Dipartimento si trova ancora traccia della cronaca dell’evento). Così come fu felicissimo di leggere un articolo nel quale citavamo il suo personale ricordo di una grande scienziata, Rita Levi Montalcini, da lui definita “amica dell’Università Parthenope”. Il Premio Nobel aveva partecipato all’inaugurazione dell’anno accademico 2007-2008 che si tenne proprio nella sede dell’Ateneo al Centro Direzionale. Fu proprio Santamaria a tenere la prolusione.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati