La Filosofia non è fuori dal mondo

“Cercherò di introdurre un lessico adeguato al fine di interagire con i ragazzi nel modo migliore. Al Suor Orsola Benincasa insegno una materia che si chiama ‘Introduzione alle scienze giuridiche’. Quindi facendo leva sulla mia esperienza, porterò in ogni lezione gli strumenti di base che saranno utili nell’affrontare esami di  natura diversa”, spiega la prof.ssa Paola Giordano, docente di Filosofia del diritto, disciplina che è la spina nel fianco per gli studenti del primo anno che provengono dagli Istituti Tecnici. “Alcuni termini filosofici possono generare difficoltà per chi non è abituato a colloquiare su questa disciplina. Per questo motivo suggerisco di seguire i corsi. Al primo anno bisogna vincere la timidezza, affrontare le proprie paure e farsi avanti, solo così si spiana la strada verso il futuro e l’esame non diventa un ostacolo insormontabile”.
Difficile però mantenere la concentrazione quando gli argomenti sembrano distanti dalle altre discipline di studio. “Ed è qui che sta lo sbaglio: credere che la filosofia sia fuori dal mondo. Al contrario, la filosofia è pratica, indica i filoni da seguire a chi fa le leggi. Bisogna sfatare questo luogo comune che la materia possa essere tralasciata. In realtà si parla di concetti applicati nella realtà che servono anche nel post-laurea”. 
Il programma: “non sono previsti cambiamenti nelle sessione autunnale. Alla fine del corso, quindi a gennaio, introdurrò un nuovo libro da affiancare o sostituire a quelli già esistenti”.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati