Laurea honoris causa allo scrittore La Capria

Laurea honoris causa in Lettere allo scrittore Raffaele La Capria. La cerimonia si terrà mercoledì 10 maggio alle ore 10.00 presso l’Aula delle Mura Greche di Palazzo Corigliano (Piazza S. Domenico Maggiore). Aprirà la cerimonia il Rettore Pasquale Ciriello, seguirà la Laudatio del Preside della Facoltà di Lettere Riccardo Maisano e la Lectio magistralis di La Capria su “La scrittura e l’emozione”. La Capria, napoletano, 84 anni, narratore e saggista, dopo essersi laureato in Giurisprudenza a Napoli ed aver soggiornato in Francia, Inghilterra e Stati Uniti, ha vissuto a Roma. Ha collaborato alle pagine culturali del Corriere della Sera, è stato codirettore della rivista letteraria Nuovi Argomenti ed autore di radiodrammi per la Rai. È stato anche cosceneggiatore di molti film di Francesco Rosi, tra i quali Le mani sulla città (1963) e Uomini contro (1970). Ha esordito con il romanzo Un giorno d’impazienza (1952), nel 1961 ha vinto il Premio Strega con il suo romanzo più noto Ferito a morte. Nuovo riconoscimento nel settembre del  2001 quando ha ricevuto il Premio Campiello alla carriera. “L’amorosa inchiesta”, l’ultima sua fatica letteraria (2006).
- Advertisement -




Articoli Correlati