Le rivendicazioni degli impiegati Adisu distaccati all’Università

Zero crescita per gli impiegati Adisu distaccati presso le strutture di biblioteca della Federico II. Si tratta di coloro che, in seguito alla soppressione di alcuni servizi di diritto allo studio, precisamente dopo la chiusura delle mense universitarie, sono stati collocati in posizione di distacco in uffici dell’ateneo federiciano. In otto anni non hanno visto progressioni verticali o orizzontali, salario accessorio, percorsi di formazione. L’ultimo è un tasto particolarmente dolente: per lavorare con le nuove mansioni, questi impiegati si sono dovuti autoformare. Lo hanno sottolineato in una lettera del 25 febbraio, indirizzata alle istituzioni regionali e nazionali e firmata dalle R.S.U e R.S.A. Ateneo Federico II, C.G.I.L., C.I.S.L., C.S.A. FIADEL. Nessuna reazione finora, anche se, come spiega il segretario regionale Cisl Università Carlo Melissa, ci sono stati degli incontri a livello regionale nei quali si è discusso della possibilità di spalmare meglio il personale in questione tra gli atenei napoletani. “Tutto questo”, dice Melissa, “avviene però sopra le teste degli interessati, senza coinvolgerli direttamente. E’ necessario rivisitare la loro posizione, ma ascoltandoli”. Di scelte unilaterali si parla duramente nella lettera delle rappresentanze sindacali. “In questi anni avremmo voluto collaborare con l’Azienda nelle scelte programmatiche”, si legge, “ma c’è sempre stato un netto rifiuto da parte di questa dirigenza di concertare con il sindacato calpestando continuamente i diritti dei lavoratori, con scelte unilaterali, inducendo i lavoratori ad esasperazioni pericolose. Vorremmo non assistere a continue chiusure dei servizi… magari adducendole alle mancate capacità dei lavoratori, cosa tra l’altro sbandierata spesso ai quattro venti da qualcuno che poco ci ama”. Si chiede al Presidente, alla dirigenza e a tutti coloro che sono vicini alla vita delle Adisu “l’esercizio del fare ampliando i servizi, non chiudendoli”, utilizzando tutte le risorse disponibili nell’Azienda. 
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati