Sport e benessere al Cus Napoli

Sessantadue anni di attività ma non li dimostra. Il Cus (Centro Universitario Sportivo) Napoli, nato nel 1945 dall'impegno e la passione di un gruppo di dirigenti, oggi raccoglie un'utenza di circa 8 mila iscritti.  Il Centro offre nella sua bella struttura di via Campegna 267 (Cavalleggeri d’Aosta) una vasta gamma di attività sportive per tutte le età e tutti i gusti: nuoto e fitness sicuramente sono quelle più quotate, ma raccolgono molti consensi anche i corsi di hydrospin, acquagym, calcio a cinque, judo, taekwondo, atletica leggera, tennis, pallavolo, basket, spinning, scherma e yoga. I corsi del Cus non sono rivolti solo agli studenti, ma anche ai docenti ed al personale tecnico amministrativi dell’università. Sono previste, inoltre numerose convenzioni con Ministeri, Enti pubblici o privati o Albi Professionali.
Per iscriversi basta presentare, alla segreteria, un certificato di sana e robusta costituzione, due foto formato tessera, una fotocopia delle tasse universitarie. Anche se si fa sentire la crisi economica che sta attraversando il sistema universitario, il Cus continua ad offrire servizi di grande qualità, con tecnici esperti, a prezzi davvero concorrenziali. La quota d'iscrizione per gli studenti universitari resta 26 euro, mentre sono previsti aumenti per le altre categorie: passa da 40 a 50 euro la quota per i dottorandi e da 60 a 70 euro quella per il personale docente e non docente. In aumento anche le quote per gli esterni convenzionati. “Non vogliamo stravolgere il nostro rapporto con gli studenti che restano centrali nelle politiche del Cus – spiega il segretario generale, Maurizio Pupo – però siamo costretti ad aumentare alcune tariffe”.
Oltre alla quota associativa, ovviamente si versa una retta (mensile, trimestrale, annuale) che varia a seconda dell’attività sportiva praticata o dei giorni e delle fasce orarie prescelte. E’ possibile anche noleggiare i campi di calcetto, tennis e volley.
Le strutture – La palestra di fitness, le piscine coperte e scoperte, la pista di atletica leggera, i campi di rugby e di calcio, la palestra agonistica, la palestra polifunzionale, i quattro campi da tennis in terra rossa con tribune che possono ospitare fino a 500 spettatori, i due campi da calcetto in erba sintetica omologati dalla Federazione Italiana Gioco Calcio per sfide agonistiche, la sala scherma per lo sviluppo delle arti del fioretto, la sciabola e la spada, la sala arti marziali di 250 mq, la sala yoga o la palestra multiuso di 350 mq: le strutture di cui è possibile usufruire presso la sede di via Campegna. Per gli amanti del golf, il Cus ha ottenuto in comodato d'uso la struttura di via Cupa al Poligono per un campo da golf di 22 mila metri quadrati che attraversa la Collina di Posillipo fino a via Cincinnato. Per chi vuole rilassarsi, invece, oltre ai corsi di yoga e pilates, è presente anche un centro benessere con sauna, lampade abbronzanti e massaggi.
                
- Advertisement -





Articoli Correlati