Tocco accademico in seduta di laurea

I candidati dovranno indossare il tocco accademico (con il fiocco rosso per le Triennali e blu per le Magistrali) con il logo dell’Ateneo, la dicitura del Corso e il proprio nome. È una delle novità del regolamento che disciplina le sedute di laurea, in vigore da gennaio, ad Ingegneria Elettrica. “Le sedute di Laurea e di Laurea Magistrale rappresentano non solo il momento dell’esame finale necessario per il conseguimento del titolo ma anche e soprattutto il coronamento di una formazione di livello universitario che ha comportato notevoli sacrifici, impegno di risorse intellettuali ed economiche nonché dispendio di tempo e di energie. Per tale motivo il Corso di Studi in Ingegneria Elettrica – Laurea e Laurea Magistrale – desidera celebrare adeguatamente questo momento, valorizzandolo pienamente in tutto il suo significato e dando soddisfazione agli studenti, alle loro famiglie e ai docenti coinvolti”, scrive il Coordinatore del Corso di Laurea Santolo Meo. Tra le altre norme di comportamento: puntualità, abbigliamento consono (evitando scritte su abiti e magliette, evitando volgarità ed eccessi), divieto di rumori molesti e applausi prima della proclamazione per familiari e amici. La copertina della tesi o dell’elaborato deve essere di colore blu con scritte bianche. Definiti anche i tempi della discussione: l’elaborato finale della Triennale deve essere esposto senza l’ausilio di proiezioni, in otto minuti, mentre la tesi Magistrale, con l’ausilio di proiezioni in quindici minuti.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati